Growth Series Basic Blog

All Posts

Industria 4.0 e #fridaysforfuture, la digital transformation al servizio del Pianeta

Viviamo in un Mondo che soffre sempre di più per la mancanza di scrupoli verso lo sfruttamento delle risorse naturali e il depauperamento dell’ambiente e questo in un crescendo di gravità dalla rivoluzione industriale fino ai giorni nostri.

Globe in human hand against blue sky. Environmental protection concept. Elements of this image furnished by NASAQualcosa però sta cambiando, anche grazie a massicce campagne di sensibilizzazione e non solo nelle coscienze dei consumatori di beni di largo consumo che stanno mutando i loro comportamenti di acquisto usa e getta, ma anche nelle aziende e nelle industrie.

Infatti, sempre più imprese hanno messo in atto, o stanno per farlo, politiche di ottimizzazione
degli sprechi durante tutta la catena del valore dei propri prodotti, dalla produzione, alla distribuzione al recupero dei rifiuti generati dallo stesso consumo.

E proprio all’interno della catena del valore e della distribuzione dei propri prodotti che sta crescendo sempre di più la consapevolezza che anche i processi interni all’azienda possono essere rivisti al fine di diminuire sensibilmente il consumo di materie prime come la carta e l’utilizzo di sistemi di trasporto altamente inquinanti.

Parlando ad esempio dell’Industria, se con la rivoluzione industriale si è dato il via alle politiche di produzione di massa che si sono portate dietro spesso scellerate scelte produttive fortemente impattanti sull’ambiente, con la Quarta Rivoluzione Industriale, meglio conosciuta come Industria 4.0, si sta assistendo ad un processo inverso che, pur mantenendo come obiettivo primario l’aumento della produttiva e dei margini delle aziende, tiene fortemente in considerazione anche gli obiettivi di diminuzione degli impatti ambientali e della qualità della vita attraverso la digitalizzazione dei processi aziendali e delle informazioni.

#fridaysforfutureDa oggi 20 settembre 2019, per una settimana, milioni di persone in tutto il mondo scenderanno nuovamente in piazza per i #fridaysforfuture per chiedere alle istituzioni, ai governi ma anche alle aziende, di voler mettere in atto tutte le politiche e gli interventi necessari a preservare il nostro pianeta non solo per noi ma soprattutto per le generazioni future.

E, forse mai come adesso, le aziende stanno accogliendo questo invito, facendo propria la responsabilità del cambiamento attraverso iniziative dimostrative nel nome di #notbusinessasusual, come la chiusura dei negozi che catene come Ben & Jerry's, Patagonia, Lush e Seventh Generation hanno messo in programma da oggi, ma anche con azioni concrete a medio e lungo temine finalizzate ad abbattere la propria impronta ambientale.

In Livemote siamo da sempre sensibili verso la salvaguardia del nostro pianeta e abbiamo voluto dare il nostro piccolo contributo progettando una APP che, attraverso la digitalizzazione dei processi di field service, possa aiutare le aziende a diventare paperless abbattendo il consumo di materiale cartaceo e limitando al massimo la necessità di movimentarlo e che soprattutto possa permettere di poter ricorrere sempre meno allo spostamento dei propri tecnici spesso ricorrendo a mezzi di trasporto altamente inquinanti. In questo modo tecnologie spesso conosciute con nomi altisonanti come Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata e vissute dalle persone come oggetti astratti ed esoterici, vengono utilizzate per migliorare la qualità della vita e del nostro Pianeta.

Siamo consapevoli si tratti di un piccolo contributo ma siamo convinti che qualsiasi cosa si possa fare in due modi: guardando solo al proprio interesse o immaginandosi come tutto quello che facciamo possa contribuire o meno al bene delle generazioni future.

Ben vengano quindi i gesti semplici che possono cambiare il corso degli eventi, come quello di una bambina che un venerdì decise di sedersi davanti al proprio Parlamento per protesta.

Image of little cute girl with globe
Livemote Team
Livemote Team
Redazione

Related Posts

Tim Cook : come la AR impatterà sulle nostre vite

Tim Cook, CEO di Apple, durante una cerimonia di premiazione tenutasi a Dublino il 20 gennaio scorso, all...
Continue Reading

“Pronto c’è un problema sulla macchina”: 4 step per avere Clienti soddisfatti e margini migliori

C’è stato un problema in campo: perdita dal circuito lubrificante, ascensore bloccato, bomba d’acqua e co...
Continue Reading

Promuovere lo skill-up del personale con la Field Service Automation

Oggi si parla tantissimo della necessità di continuare a formarsi per non diventare obsoleti, ma si parla...
Continue Reading
003-new-email-outline-1

Supporto

Contattaci

002-phone-call-1

Ti serve aiuto?

+39 0575 169 61 89

event

Vuoi provare Livemote?

Richiedi una demo