Growth Series Basic Blog

All Posts

Usare APP di messaggistica per le comunicazioni con i tecnici? Non è una buona idea.

L’uso di applicazioni di messaggistica istantanea è ormai talmente diffuso da aver messo in ginocchio, in pochissimo tempo, il buon vecchio SMS. 

Le applicazioni più utilizzate a livello globale sono WhatsApp, che a luglio 2019 contava 1,6 miliardi di utenti, Facebook Messenger con 1,3 miliardi di utenti attivi e infine WeChat (particolarmente diffuso in Cina e in tutta l’Asia) con 1,1 miliardi.

Prendiamo in considerazione WhatsApp, applicazione ampiamente diffusa e utilizzata in occidente e considerata sinonimo di piattaforma globale di scambio informazioni tra privati, che, come spesso succede, è sempre più utilizzata anche in ambito lavorativo.

Whatsapp image 02

A fine dicembre 2018 WhatsApp veniva utilizzata dal 95% della popolazione digitale italiana raggiungendo l’incredibile cifra di oltre 31 milioni di utenti (+22% sul dicembre precedente). Un altro dato significativo è l’eterogeneità degli utilizzatori dell’applicazione di messaggistica con un’età che va dai 25 ai 54 anni. 

Quali sono i motivi di questo successo planetario? Interazioni rapide, facilità di scambio di testi, file audio, foto e video in tempo reale. In poche parole, semplicità d’uso e velocità della comunicazione. 

Privacy Concept. Blue Button with Padlock Icon on Modern Computer Keyboard. 3D Render.Ma come sempre accade c’è un rovescio oscuro della medaglia. Infatti, gli esperti di tematiche di sicurezza ci mettono continuamente in guardia: app come WhatsApp possono presentare alcuni importanti problemi di sicurezza e di privacy, come già successo almeno due volte solo nell’ultimo anno.

Se i continui allarmi non sembrano preoccupare troppo gli utenti privati di WhatsApp, lo stesso però non può essere per chi ne vuole farne un uso professionale. 

Chi sceglie di utilizzare questa soluzione per la propria azienda è convinto di comportarsi in modo efficiente ed efficace, spesso per risolvere problemi aziendali o del Cliente ipoteticamente a costo zero. 

Non si considerano però le grosse falle e criticità riguardo a temi per i quali il legislatore è molto attento e pronto a sanzionare non solo gli hacker che colpiscono ma anche quelle aziende che dovessero fare un uso sprovveduto dei dati riservati ponendo poca attenzione alla protezione degli stessi e alla loro proprietà. 

E poi ci sono le perdite di valore intangibile.

I contenuti aziendali, anche quelli critici e riservati, vengono trasmessi e salvati sui dispositivi mobili degli operatori che spesso non fanno neanche parte dell’azienda ma di strutture in subappalto. Il risultato è la perdita della proprietà dei contenuti, specialmente quelli riservati, di cui viene smarrita ogni traccia. 

Inoltre, i dati non sono utilizzabili per analisi ed elaborazione delle attività sul campo, perché non attraversano un processo strutturato e amministrato dall’azienda.

Infatti, questi tipi di applicativi non sono progettati per soddisfare le esigenze di data analysis delle aziende funzionali alla misurazione dell’efficacia delle proprie attività sul campo, proprio perché i dati non possono essere centralizzati, amministrati e analizzati.

A questo proposito la domanda sempre più frequente che viene posta è: possiamo usare WhatsApp Business per le comunicazioni con i nostri tecnici? 

Modern communication technology illustration with mobile phone and high tech backgroundLa risposta è no. WhatsApp Business è un’ottima soluzione per la gestione delle comunicazioni tra l’azienda e il proprio parco clienti e/o potenziali tali. Fornisce una serie di strumenti molto interessanti per la comunicazione pubblicitaria push o, ancora meglio, per il customer care.

Possiamo dire che, con WhatsApp Business, l’azienda di Menlo Park punta a prendere il controllo anche del fiorente mercato delle comunicazioni mobile push, oggi ancora dominato dagli SMS. 

Per tutti i motivi sopra elencati è quindi altamente consigliabile utilizzare i giusti strumenti digitali “industrial grade” per la gestione delle comunicazioni sul campo, meglio conosciuti come Field Service Management Platform o come Field Service Automation Platform. 

Si tratta di piattaforme, spesso anche molto sofisticate, che consentono di gestire le attività di field service in modo estremamente flessibile, strutturato e soprattutto sicuro. 

Tra queste piattaforme Livemote rappresenta una valida soluzione per la gestione delle comunicazioni e del trasferimento delle informazioni da e per le squadre dei tecnici sul campo.

video_livemote

Livemote infatti è un’applicazione professionale progettata per aiutare gli operatori e le squadre di manutenzione a risolvere gli interventi rapidamente e con maggiore efficacia.

Semplice da installare su una vasta gamma di smartphone e tablet iOS e Android, Livemote, rispetto alle principali applicazioni di Field Service Automation, introduce un’applicazione di instant messagging ispirata all’usabilità delle più diffuse applicazioni di messaggistica come WhatsApp, ma con standard qualitativi e di sicurezza “industrial grade”. 

Livemote consente agli operatori sul campo di ricevere e accedere facilmente all’informazione giusta al momento giusto attraverso chat, video streaming, VoIP e realtà aumentata. 

Infine, Livemote abilita l’analisi e il reporting di tutte le attività consentendo all’azienda di aumentare continuamente l’efficacia delle proprie attività di field service. 

Scopri come Livemote può trasformare i tuoi tecnici in “Consulenti di fiducia” dei tuoi clienti, richiedi subito una demo!

Livemote Team
Livemote Team
Redazione

Related Posts

Tim Cook : come la AR impatterà sulle nostre vite

Tim Cook, CEO di Apple, durante una cerimonia di premiazione tenutasi a Dublino il 20 gennaio scorso, all...
Continue Reading

“Pronto c’è un problema sulla macchina”: 4 step per avere Clienti soddisfatti e margini migliori

C’è stato un problema in campo: perdita dal circuito lubrificante, ascensore bloccato, bomba d’acqua e co...
Continue Reading

Promuovere lo skill-up del personale con la Field Service Automation

Oggi si parla tantissimo della necessità di continuare a formarsi per non diventare obsoleti, ma si parla...
Continue Reading
003-new-email-outline-1

Supporto

Contattaci

002-phone-call-1

Ti serve aiuto?

+39 0575 169 61 89

event

Vuoi provare Livemote?

Richiedi una demo